fbpx
EVOOTRENDS I L'evento I Fiera di Roma
24-25-26 Settembre 2020. La filiera olivicolo-olearia si dà appuntamento con Fiera Roma per un esclusivo evento digitale, che coinvolgerà l’intero comparto.
223
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-223,bridge-core-2.4.3,,vertical_menu_enabled,qode-title-hidden,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-22.8,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.3.0,vc_responsive

L’evento

Fiera di Roma
10-11 Settembre 2021

La filiera olivicolo-olearia rinnova l’appuntamento, in modalità VIRTUALE,  che coinvolgerà l’intero comparto.

EVOOTRENDS è un’ importante occasione di incontro e di confronto di esperienze, nazionali e internazionali, per esaltare le produzioni di eccellenza del settore olivicolo, il mondo dell’olivo e del frantoio oleario, l’olio extravergine d’oliva: un utile momento di scambio di risorse e competenze.

Un luogo ideale in cui operatori e professionisti del settore possono incontrarsi, esprimere le proprie esigenze, creare sinergie e implementare la conoscenza del comparto.

EVOOTRENDS sarà una significativa esperienza, ricca di:

Approfondimenti tecnici e condivisioni di esperienze per facilitare il dialogo tra i professionisti del settore al fine e presentare nuove misure sostenibili da adottare per modernizzare il settore.

Incontri organizzati ad hoc tra aziende espositrici presenti e buyer per incrementare il business.

Un’iniziativa:

NUOVA E VIRTUALE, per esaltare la qualità e la creatività italiane e ispirare il rilancio della nostra olivicoltura.

FORMATIVA E AGGIORNATA, per far crescere la competenza dei professionisti del settore e nello stesso tempo educare i consumatori ad una scelta consapevole che privilegi la qualità, oggi più che mai essenziale al fine di ridisegnare e far conoscere l’olivicoltura.

EVOOTRENDS si avvarrà di una innovativa piattaforma digitale che mette a disposizione dei partecipanti una vera e propria location virtuale per l’evento.

Una rinnovata e funzionale piattaforma  digitale consentirà, previa registrazione, ai partecipanti di EVOOTRENDS di usufruire di  molteplici aree virtuali, per sperimentare l’evento a 360 gradi: dall’accesso nella hall alla visita degli stand virtuali, dalla visione dei contenuti in plenaria, agli incontri di gruppo più ristretti, via via fino ai meeting one-to-one.

La professionalità e la specializzazione che caratterizzano EVOOTRENDS consentono anche in questa edizione di dedicare un ampio spazio  ad approfondimenti sull’EVO di qualità, data la crescente esigenza di incentivare e sostenere la conoscenza delle numerose varietà di extravergine presenti nel nostro territorio, con caratteristiche differenti.

Per gli espositori presenti, per gli utenti qualificati, per gli appassionati o per i consumatori, saranno dedicati speciali percorsi che spaziano nei diversi ambiti del settore e che contribuiscono  incisivamente allo  sviluppo economico delle nostre vie dell’Olio, come ad esempio quello enogastronomico, quello nutrizionistico e quello turistico.

Itinerari già avviati nel 2020 che confluiranno nel grande  evento del 2022.

TARGET VISITATORI

I buyer della filiera

• Olivicoltori
• Frantoiani
• Confezionatori
• Vivaisti
• Professionisti
• Biologi
• Ricercatori
• Società import/export
• Responsabili ristorazione, mense aziendali, banqueting
• Dettaglianti, grossisti, distributori, rivenditori esteri

Studenti universitari

• Facoltà di Agraria
• Facoltà di Biologia
• Facoltà di Biotecnologie
• Facoltà di Economia e Commercio

Studenti delle scuole di secondo grado

• Istituti di Agraria
• Istituti Tecnici per il Commercio
• Istituti Alberghieri

Stampa specializzata

Appassionati e consumatori

CATEGORIE MERCEOLOGICHE

La filiera

• Aziende Agricole Olivicole che producono olive da tavola e prodotti derivati, olive da olio per produrre l’olio extravergine di oliva per la vendita diretta o all’ingrosso
• Gestione oliveto (attrezzature agricole, macchine agricole e potatura, prodotti fitosanitari, concimi e ammendanti, irrigazione, monitoraggio parassiti)
• Produttori di piante (vivaisti, sistemi di tracciabilità, bonsai)
• Raccolta Olive (macchinari e raccolta – bins e cassette)
• Packaging (macchinari per l’imbottigliamento, etichette, aziende di spedizione specializzate)
• Trasformazione (deramificatori e defogliatori, estrazione e frantoi)
• Valutazione Qualità (Oxitester, Mir)
• Gestione Reflui (biomasse, estrattore nocciolino, carri botte, estrazione polifenoli acque, silos di contenimento acque sansa, impianti di riscaldamento, fotovoltaico, olio esausto – concimi organici, utilizzo zootecnia sansa)
• Conservazione (Silos, Gas conservazione, Pompe di travaso, Filtri, Lattine, Bag in box, Bottiglie di vetro, Tappi)
• Tracciabilità obbligatoria e volontaria/servizi: (sian/registri olio, blockchain – agricoltura 4.0, ncf – norme volontarie)
• Analisi organolettica (Scuole di assaggio, Bicchieri, Materiali Sale Panel, Standard Coi)
• Olive da tavola (fusti, silos, sale, enzimi starter)
• Sicurezza sul Lavoro (attrezzature antinfortunistiche)
• Utilizzo No Food (cosmetica, farmacologia, detergenti, materiali da cucina, olio e arte)
• Valorizzazione (Oleoteche GDO / Ristoranti)
• Ristorazione (Aziende leader della ristorazione)
• Start up, Olioturismo, Oleoteche
• Enti di Ricerca

ORGANIZZATO DA
CON IL CONTRIBUTO DI
tegione-lazio
LgCCIAA-ok
unioncamere-lazio-ok